Centro di Riabilitazione "Villaggio Eugenio Litta"

Il Villaggio Eugenio Litta fu realizzato dalla Contessa Valeria Rossi di Montelera in memoria del suo unico figlio, Eugenio Litta, deceduto nel 1948 in giovane età. Il Villaggio fu in seguito affidato alla Provincia Romana dell’Ordine dei Chierici Regolari dei Ministri degli Infermi (Ordine Religioso dei Camilliani).

Il Centro, convenzionato con il sistema sanitario nazionale fin dal 1974, poi autorizzato dalla Regione Lazio nel 1999, è stato accreditato in via definitiva con il Decreto del Commissario ad Acta n. U00309 del 21 marzo 2013, successivamente modificato ed integrato dal DCA n. U00045 dell'8 febbraio 2018.

Il Villaggio eroga servizio di Riabilitazione Territoriale in regime residenziale, semi-residenziale e non residenziale. Il Centro persegue finalità e prospettive terapeutiche nei campi della riabilitazione neuromotoria, psicofisica e sensoriale.

Gli operatori e i collaboratori che vi operano sono consapevoli dell’importanza delle relazioni umane basate sul dialogo e sulla disponibilità, innanzitutto nei confronti degli assistiti, ma anche verso i loro familiari.

Il Villaggio Eugenio Litta ha ottenuto la Certificazione di Qualità ISO 9001:2015 in data 26 aprile 2018.

logo BV sito       logo Accredia sito

CARTA DEI SERVIZI

la presente Carta dei servizi è stata elaborata con la partecipazione del personale del Villaggio Eugenio Litta e approvata dalla Direzione

CODICE ETICO e M.O.G.

In data 31 marzo 2015, in ossequio agli obblighi dettati dalla normativa della Regione Lazio, la Provincia Romana ha adottato il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ed il nuovo Codice Etico ex D.Lgs. 231/2001.

Servizi

Accoglienza
Accoglienza
Servizio Assistenza Sociale
Servizio Assistenza Sociale
Servizio di Azione Pastorale
Servizio di Azione Pastorale
Soggiorno estivo
Soggiorno estivo
Ristorazione
Ristorazione
Assistenza non sanitaria integrativa (ANS)
Assistenza non sanitaria integrativa (ANS)
Servizio Lavanderia
Servizio Lavanderia
Pazienti di altre fedi religiose
Pazienti di altre fedi religiose
Servizio funebre
Servizio funebre
Parcheggio
Parcheggio

AMBITO TERRITORIALE E BACINO DI UTENZA

L’ambito territoriale prevalente è quello della Asl Roma 6. All’interno del territorio Regionale del Lazio, i cittadini, a seguito di autorizzazione da parte della propria ASL di appartenenza, possono accedere: al regime residenziale assistenziale estensivo; al regime semi-residenziale estensivo e di mantenimento; al regime non residenziale estensivo e di mantenimento.

ASSISTENZA PER I CITTADINI STRANIERI

La Struttura è in grado di fornire assistenza a cittadini stranieri non in grado di capire e parlare la lingua italiana. A tal proposito presso il Villaggio è disponibile personale in grado di comunicare con il paziente in inglese e francese ed è stato censito il personale in grado di offrire assistenza in altre lingue.

Come raggiungerci e contatti

 

Stampa

 

Indirizzo:

Villaggio Eugenio Litta, Via Anagnina, 13

00046 Grottaferrata, Roma.

Il Villaggio Eugenio Litta è facilmente raggiungibile, con l’auto o trasporto pubblico. Brevi indicazioni sui percorsi da seguire:

In auto

Dal Grande Raccordo Anulare (E80-GRA) uscita su via Anagnina, direzione Grottaferrata, per circa Km. 8;

Con mezzi pubblici

Metro A, stazione Anagnina e bus COTRAL direzione Castelli Romani, fermata cimitero di Grottaferrata.

Numeri utili

CENTRALINO

Tel: 06-945412

Email: centralino.vel@provinciaromanacamilliani.it

Accoglienza

Tel: 06-94541207

Tel: 06-94541270

Tel: 06-96541263

Fax: 06-9411463

Assistente Sociale Tel: 06-94541262