Assistenza non sanitaria integrativa (ANS)

Per assistenza non sanitaria integrativa si intende l’insieme di tutte quelle attività prestate all’utente come supporto psicologico, e relazionale. Si escludono da tale denominazione tutte le funzioni di assistenza di base, di per se già incluse nei compiti del personale (sanitario e non) di reparto.

La struttura ha definito un Regolamento per l’assistenza non sanitaria integrativa (ANS).

Chiunque voglia - o deleghi a - prestare ANS all’utente deve inoltrare richiesta di autorizzazione e/o lettera di incarico alla persona delegata all’ANS all’Ufficio Accoglienza.

Tutti gli operatori che prestano ANS dovranno munirsi di:

  • Foto formato tessera;
  • Certificato di idoneità fisica;
  • Regolare permesso di soggiorno (solo se provenienti da paesi terzi)
  • Polizza assicurativa per rischio infortuni e RCT (Responsabilità Civile verso Terzi), che dovrà essere depositato, unitamente al certificato di idoneità fisica e alle foto, presso il Settore Accoglienza.